Parlare del concorso per gli insegnanti di religione

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Parlare del concorso per gli insegnanti di religione

Messaggio Da FABIO VEILUA il Dom Nov 19, 2017 1:15 am

Sono previsti altri incontri tra i sindacati e il MIUR.
Probabilmente si dovrà parlare della preparazione del bando.
Tra i problemi:
- Chi può accedere al concorso? Tutti o solo chi ha svolto un servizio per più anni (quanti?) nell'insegnamento della religione?
- Il comma 136. La questione dei 36 mesi. Chi non partecipa al concorso e chi non lo passa, che fine farà?
- L'inglese. Sarà materia d'esame?
Se stiamo alle voci, ce ne sono tante. La cosa più importante è il bando. Stando alle voci, c'è già chi sa quando sarà bandito, tra quanto tempo si svolgerà e chi potrà partecipare.
Si pensa che nelle diocesi in cui non sarà necessario, il concorso non sarà bandito. I posti disponibili per il ruolo sono il 70%. E quelli che hanno fatto il primo concorso per gli insegnanti di religione?
Si è detto che il servizio sarà valutato. Dovrebbe avere un buon punteggio.
Forse, nel prossimo incontro tra i sindacati e il MIUR, sapremo qualcosa di più.
avatar
FABIO VEILUA
Admin

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 26.06.16
Età : 43

Vedi il profilo dell'utente http://religione-a-scuola.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parlare del concorso per gli insegnanti di religione

Messaggio Da antonio schiavano il Dom Nov 19, 2017 2:22 pm

Io avrei una domanda...
Nel caso di un concorso, naturalmente le cattedre sono piene...senza spezzoni... Per cui se i docenti precari di una Diocesi sono molto più numerosi che le ore di cattedra complete... che succederà? Facciamo che tutti concorrano e superino il concorso...ma poi...le cattedre no  ci saranno...quindi??? Si passerà a filtrare la graduatoria che nascerà dal concorso col relativo punteggio? o che?
grazie.

Inviato con Topic'it


Ultima modifica di antonio schiavano il Dom Nov 19, 2017 2:26 pm, modificato 1 volta

antonio schiavano

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 19.11.17
Età : 43

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parlare del concorso per gli insegnanti di religione

Messaggio Da FABIO VEILUA il Dom Nov 19, 2017 6:35 pm

antonio schiavano ha scritto:Io avrei una domanda...
Nel caso di un concorso, naturalmente le cattedre sono piene...senza spezzoni... Per cui se i docenti precari di una Diocesi sono molto più numerosi che le ore di cattedra complete... che succederà? Facciamo che tutti concorrano e superino il concorso...ma poi...le cattedre no  ci saranno...quindi??? Si passerà a filtrare la graduatoria che nascerà dal concorso col relativo punteggio? o che?
grazie.

Inviato con Topic'it

A me sembra che dopo il precedente concorso non sia cambiato molto, però si era posto il problema. A quanto pare, al Sud c'erano meno cattedre intere. Dopo il concorso sono rimaste le cattedre non complete. Penso che il problema potrebbe riproporsi. Io credo che la tendenza sarà quella di lasciare ognuno al suo posto. Nel precedente concorso sarebbero dovuti diventare di ruolo più insegnanti di religione, però non è accaduto dove si è superata la quota del 70%.
Il MIUR dovrà chiarire queste situazioni.
avatar
FABIO VEILUA
Admin

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 26.06.16
Età : 43

Vedi il profilo dell'utente http://religione-a-scuola.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parlare del concorso per gli insegnanti di religione

Messaggio Da FABIO VEILUA il Dom Nov 26, 2017 12:10 am

FABIO VEILUA ha scritto:
antonio schiavano ha scritto:Io avrei una domanda...
Nel caso di un concorso, naturalmente le cattedre sono piene...senza spezzoni... Per cui se i docenti precari di una Diocesi sono molto più numerosi che le ore di cattedra complete... che succederà? Facciamo che tutti concorrano e superino il concorso...ma poi...le cattedre no  ci saranno...quindi??? Si passerà a filtrare la graduatoria che nascerà dal concorso col relativo punteggio? o che?
grazie.

Inviato con Topic'it

A me sembra che dopo il precedente concorso non sia cambiato molto, però si era posto il problema. A quanto pare, al Sud c'erano meno cattedre intere. Dopo il concorso sono rimaste le cattedre non complete. Penso che il problema potrebbe riproporsi. Io credo che la tendenza sarà quella di lasciare ognuno al suo posto. Nel precedente concorso sarebbero dovuti diventare di ruolo più insegnanti di religione, però non è accaduto dove si è superata la quota del 70%.
Il MIUR dovrà chiarire queste situazioni.

Finora non ci sono state nuove notizie sul concorso sappiamo che il MIUR e i sindacati dovevano incontrarsi a fine novembre. Speriamo che venga affrontata anche la questione del comma 131, la questione dei 36 mesi.
Purtroppo si stanno diffondendo notizie di tutti i tipi riguardo al concorso. Anche se si dice che sarà aperto a tutti gli insegnanti di religione, ho sentito persone che sono convinte che sarà aperto solo a chi ha quattro anni di servizio.
E poi c'è la questione del titolo. Quelli senza titolo non dovrebbero avere più l'incarico, soprattutto nel caso in cui il concorso sia ordinario. Quindi, i nuovi insegnanti di religione di ruolo potrebbero prendere il posto degli insegnanti di religione senza titolo.
avatar
FABIO VEILUA
Admin

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 26.06.16
Età : 43

Vedi il profilo dell'utente http://religione-a-scuola.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parlare del concorso per gli insegnanti di religione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento
 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum